incontro con l’assessore Marcato: continua l’impegno per l’interramento

1 dicembre: incontro pubblico a Sambruson
16 novembre 2017
Terna chiede sei mesi di rinvio, dopo dieci anni di progetti aerei campati per aria
3 dicembre 2017

22/11/2017   COMUNICATO STAMPA NOELETTRODOTTOAEREO.IT

Incontro con l’assessore Marcato: la regione Veneto ribadisce contrarietà elettrodotto aereo

Incontro Marcato – noelettrodottoaereo.it, il punto sull’iter

 

Nella mattinata di oggi 22 novembre 2017 una rappresentanza dei gruppi “noelettrodottoaereo.it” e di Legambiente ha incontrato l’assessore regionale Roberto Marcato presso la sede della Presidenza a palazzo Balbi, all’incontro erano presenti anche i dirigenti della regione Veneto dot.ri Vendrame e Brunetti oltre all’ing. Fortunato.

La situazione dell’iter è facilmente riassumibile: dopo aver richiesto un progetto alternativo interrato a Terna in sede di commissione Via regionale e non averlo ricevuto, la regione Veneto ha provveduto a congelarne l’attività; in sede di Via nazionale, invece, essendo scaduti i termini di legge l’attività della commissione è ferma.

Da parte della regione Veneto è stato ribadita la volontà di perseguire con passione e interesse la causa dell’interramento, senza però nascondere come la strada sia ancora in salita. Il presidente Luca Zaia e l’assessore Roberto Marcato hanno firmato congiuntamente la lettera in cui si chiede all’azienda di promuovere l’interramento, un atto concreto e fattivo che segue alla mozione votata all’unanimità in seno al Consiglio Regionale.

I gruppi “noelettrodottoaereo.it” hanno manifestato all’assessore Marcato la volontà di invitarlo quanto prima sul territorio affinché possa incontrare la cittadinanza e gli amministratori coinvolti. I gruppi hanno poi manifestato l’intenzione ad essere ascoltati presso la commissione Via nazionale per esprimere la posizione risoluta della cittadinanza, qualora questa commissione dovesse tornare a riunirsi.

È allo studio dei gruppi una lettera aperta da rivolgere a tutti gli amministratori, agli eletti alle assemblee legislative e a futuri candidati a ricoprire questi ruoli, una lettera aperta per esortarli a perorare la causa dell’interramento e della ricerca di una soluzione economicamente solidale fra le molteplici istanze. Tale lettera aperta sarà sottoscrivibile pubblicamente.

Ricordiamo che il prossimo 1 dicembre alle ore 20.45 si terrà un’assemblea pubblica a Sambruson di Dolo presso il circolo Trovemose, a cui parteciperanno i sindaci di Dolo, Saonara e Vigonovo, oltre al prof. Campeol e ai rappresentanti di Legambiente e dei gruppi “noelettrodottoaereo.it”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *